Un’eclissi, due serial killer.

Il 10 maggio 1994 è il giorno in cui è stata eseguita la condanna a morte di John Wayne Gacy, detto “il Clown Kiler”.

Gacy intratteneva i bambini alle feste comunali e di beneficienza.
In privato invece, ai ragazzini faceva il “trucco delle manette”, per poi violentarli, torturarli e ucciderli.

Le sue ultime parole prima dell’iniezione letale furono “Kiss my ass”.

26 delle sue 33 (+?) vittime erano sepolte sotto il pavimento della casa, nella quale viveva con la moglie e le due bambine di lei.
Tutt’oggi 6 corpi rimangono non identificati.

Lo stesso giorno nel Nord America si è verificata un’eclissi solare.



E sempre nello stesso giorno Jeffrey Dahmer -detenuto per 17 omicidi- si convertiva al cristianesimo.

Su suggerimento del cappellano della prigione fu usata come fonte battesimale la vasca idromassaggio dell’infermeria penitenziaria.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *